Partita la seconda parte del Cortile Teatro Festival di Messina: il calendario

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Lo scorso 27 agosto è partita la seconda parte del Cortile Teatro Festival di Messina, la rassegna teatrale diretta da Roberto Bonaventura, organizzata dal Castello di Sancio Panza, con la collaborazone di Nutrimenti Terrestri, il sostegno del Comune di Messina e Rete Latitutdini.

La seconda session, inaugurata con la perfomance di Max Paiella e il suo “Territorio va in scena – Storie di teatro, il teatro delle storie”, proseguirà fino al 20 settembre.

Tra gli artisti in scena anche Blas Roca Rey che presenterà al Cortile Calapaj d’Alcontres stasera e domani, “Le Lettere a Theo”. L’artista sarà accompagnato ai flauti dal Maestro Luciano Tristaino. Lo spettacolo è un libero adattamento dedicato alle lettere dell’artista Vincent Van Gogh all’adorato fratello.

Il Cortile Teatro Festival continua fino a settembre

Proseguono i Segnali di vita del Cortile Teatro Festival di Messina, che dopo una prima parte conclusasi il 9 agosto, riprende la scena con altri 7 appuntamenti.

Il programma:

  • 30 e 31 agosto, al Cortile Calapaj d’Alcontres: Le lettere a Theo, con Blas Roca Rey, Nutrimenti Terrestri
  • 3 settembre, all’Area Iris: Storia Nuova – Tutta scrivere, del Teatro Argentum Potabile
  • 8 settembre, all’Area Iris: In tacito quadrante – Per una poetica dell’impossibile [parte II], di QA-QuasiAnonimaProduzioni
  • 13 settembre, all’Area Iris: Un giorno quasi perfetto, della Compagnia Teatrale Santina Porcino
  • 20 settembre, al’Area Iris: Beckett on Tourette – Uno spettacolo di semi-verità tragi-comica, a cura di VRAB Pictures

 

(136)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.