mazzini

“Nel segno della Democrazia”: le lettere inedite di Mazzini

Pubblicato il alle

1' min di lettura

mazziniNei locali della Chiesa di Santa Maria Alemanna, Sabato 13 aprile, alle 17.00, Michela D’Angelo, Santi Fedele e Salvatore Bottari, docenti dell’Università di Messina, presenteranno il libro di Giuseppe Mazzini: Nel segno della democrazia. Lettere inedite agli amici di Scozia e d’Inghilterra, a cura di Massimo Scioscioli (Rubbettino Editore).  Si tratta di un volume che raccoglie oltre 100 lettere inedite inviate da Giuseppe Mazzini a importanti esponenti della cultura, della politica e della società britannica durante il suo ultratrentennale soggiorno londinese. Le missive del patriota genovese costituiscono un’importante documentazione per chiarire nodi rilevanti del dibattito pubblico su alcune fondamentali vicende politiche italiane ed europee dal 1842 al 1871. La raccolta epistolare è preceduta da un lungo saggio di Massimo Scioscioli che ricostruisce il contesto storico dell’epoca e traccia il profilo dei corrispondenti di Mazzini. L’iniziativa è promossa dall’Istituto di Studi Storici Gaetano Salvemini di Messina e dall’Associazione Mazziniana Italiana. Alla manifestazione interverrà il curatore del volume Massimo Scioscioli, già tesoriere della Camera dei Deputati e autore di importanti pubblicazioni sulla storia del Risorgimento italiano.

(120)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.