Messina, il calendario di novembre al Teatro dei 3 Mestieri: in scena il progetto EPIC

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Tre serate al Teatro dei 3 Mestieri per il progetto Epic (Esperienze performative di impegno civile) a Messina. L’iniziativa è organizzata questo fine settimana, dal 10 al 12 novembre, a Messina da Mana Chuma Teatro in partenariato con Rete Latitudini e Teatro dei 3 Mestieri. Il progetto si protrarrà fino a tutto il mese di dicembre 2022 ed è sostenuto con il contributo del Comune di Messina e dai fondi FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) del ministero della Cultura.

AGGIORNAMENTO: lo spettacolo “Quanto resta della notte” è rinviato a data da destinarsi. L’appuntamento con “La maledizione del Sud” è invece confermato.

Gli eventi al Teatro dei 3 Mestieri a Messina dal 10 al 12 novembre

Il programma è il seguente, spalmato su tre giorni:

  • Giovedì 10 e venerdì 11 novembre alle ore 21:00: Quanto resta della notte, di e con Salvatore Arena (Produzione Mana Chuma). Lo spettacolo è una lunga riflessione su come uscire dall’oscurità e immaginare un tempo dedicato all’amore. Un testo che racconta la storia di Pietro, il protagonista, richiamato nel proprio paese dopo aver ricevuto una lettera che lo informa di una malattia della madre.
  • Sabato 12 novembre alle ore 21:00: La maledizione del sud (Produzione Teatrop), di e con Pierpaolo Bonaccurso e Fabio Tropea (musiche dal vivo). Pièce ispirata alla leggenda di Colapesce: l’attore-autore crea un originale grammelot calabro-siciliano per raccontare l’impresa di Colapesce, che regge la Trinacria sulle sue spalle.

Per acquistare i biglietti si può consultare il sito web di Live Ticket, mentre per info e prenotazioni sono attivi il numero di cellulare 3461231116 e l’indirizzo e-mail info@manachumateatro.it.

teatro 3 mestieri messina

(72)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.