Messina, il regista Fabio Schifilliti gira un nuovo cortometraggio: come partecipare al casting

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il regista Fabio Schifilliti è a lavoro su un nuovo cortometraggio che girerà a Messina a maggio; aperti quindi i casting per interpretare il ruolo da coprotagonista. Ancora poche notizie sulla trama: si tratta di una storia vera che parte da un fatto di cronaca avvenuto a Messina nel 2015, che «ha destato, dice il regista messinese, grande clamore perché tocca temi di grande attualità».

Andando indietro nel tempo, ipotizzando, il cortometraggio di Fabio Schifilliti potrebbe essere ispirato alla vicenda di Ilaria Boemi, la sedicenne di Messina morta a luglio di 7 anni per un arresto cardiocircolatorio dopo aver assunto sostanze stupefacenti. Il suo corpo fu ritrovato sul lungomare del Ringo.

Rimanendo sulle cose, invece, che sappiamo: il cortometraggio girato a Messina è prodotto da Arknoah di Francesco Torre. Al momento sono aperti i casting per la coprotagonista: una bambina di età compresa tra 8 e 10 anni circa che deve avere connotazioni e tratti somatici “arabi”. I genitori con le bambine interessate possono presentarsi direttamente al Cinema Lux di Messina: giovedì 14 aprile dalle 17:30 alle 20:00. Per partecipare sarà necessario esibire il green pass e firmare una liberatoria da almeno un genitore accompagnatore. Per informazioni è possibile contattare il numero di telefono: 348 372 6982.

Chi è Fabio Schifilliti

Classe 1985, Fabio Schifilliti nasce a Messina e già da piccolo «rimane affascinato, come si legge nella sua bio, dal buio della sala cinematografica e dalle conseguenti reazioni emotive del pubblico dinanzi alla maestosità di quelle immagini proiettate sul grande schermo». Inizia come assistente alla regia, realizza poi cortometraggi, documentari, contenuti per la tv, pubblicità e spot istituzionali, ed è anche curatore di diversi corsi di cinema per l’Università di Messina.

Nel 2014 vince il Cubovision Telecom Italia e RaiCinema Film Award che gli permette di andare a Los Angeles a rappresentare l’Italia. Vince anche importanti riconoscimenti in FilmFestival Internazionali come Stati Uniti, Cina, Nigeria, Giordania, Kenya, Svezia, Bulgaria, Svizzera e Canada. Tra gli ultimi lavori: “Al di là del mare”, uscito nel 2016.

(262)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.