messina-santa-maria-alemanna

Concerti, arte e degustazioni: al via il progetto per la Chiesa di Santa Maria Alemanna

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Parte a Messina il progetto “Alemanna.Storie di cultura”, co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale nell’ambito del Piano Azione e Coesione – Avviso “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici ed. 2018”.

Il progetto – volto alla valorizzazione dei beni cittadini – si concentrerà sulla Chiesa di Santa Maria Alemanna, con il partenariato dell’Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Messina, fino ad agosto 2022.

A Messina Alemanna.Storie di Cultura

Anche in questo caso, così come per gli altri progetti per la valorizzazione dei beni pubblici, le azioni avranno come beneficiari diretti giovani di età compresa tra i 14 e i 35 anni.

Non è un caso quindi, che a portare avanti il progetto sarà Progetto Suono, per trasformare la Chiesa di Santa Maria Alemanna, «luogo fisico di straordinaria bellezza e suggestione in un spazio artistico e creativo, di identità culturale per un possibile percorso di evoluzione culturale».

Il progetto si svilupperà in 18 mesi – da marzo 2021 ad agosto 2022 – in programma: concerti, laboratori, arte, degustazioni, masterclass per la valorizzazione e piena fruizione della Chiesa. Sarà, scrive Progetto Suono sulla pagina Facebook dell’iniziativa, «un viaggio, una riscoperta, ma anche un’opportunità di crescita e formazione».

(178)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.