In mostra al Teatro Vittorio Emanuele le “Emozioni” di Maria Teresa Giunta

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Venerdì 29 ottobre, alle 18.00, in programma, al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, “Emozioni” mostra di pittura di Maria Teresa Giunta. La personale dell’artista originaria di Castroreale rientra nel progetto “L’Opera al Centro”, spazio espositivo del teatro cittadino curato da Giuseppe La Motta.

Al vernissage saranno presenti il presidente del Teatro Vittorio Emanuele Orazio Miloro, il sovrintendente Gianfranco Scoglio e i consiglieri di amministrazione Giuseppe Ministeri e Nino Principato. L’inaugurazione e lo svolgimento della mostra avverrà nel pieno rispetto delle normative Covid-19 con ingresso consentito solo ai soggetti muniti di green pass e mascherina.

Le “Emozioni” di Maria Teresa Giunta in mostra al Teatro Vittorio Emanuele

Maria Teresa Giunta nasce a Castroreale, uno dei borghi più belli d’Italia, in seguito si trasferisce a Milazzo, che diventa luogo di ispirazione per il suo progetto artistico. La mostra della Giunta al Teatro Vittorio Emanuele si compone di 40 opere in olio e acrilico che «raccontano con la sua visione sincera – si legge nella nota –, frammenti di una natura che ci riportano a un sentimento di serenità e quiete. Quando osserviamo un paesaggio spesso lo giudichiamo in modo superficiale, bello, brutto, accogliente, ostile e non ci accorgiamo che invece lui ci parla, è sincero, a differenza di noi uomini non indossa una maschera e ci mostra la sua anima».

L’Opera al Centro

Dopo il successo di “Molto rumore per nulla” per la regia di Giampiero Cicciò, il Teatro Vittorio Emanuele prosegue il progetto “L’Opera al Centro” curato da Giuseppe La Motta e dedicato alle arti visive. Da poco si è conclusa “Percorso”, mostra di Mario Ampelli, pittore messinese autodidatta dal tratto sofisticato.

Informazioni utili:

La mostra di Maria Teresa Giunta sarà visitabile fino al 9 novembre, tutti i giorni, escluso il lunedì nei seguenti orari:

  • dalle 10:00 alle 12:30;
  • dalle 16:00 alle 19:00.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.