Filippo Nicosia torna a Messina per presentare il nuovo libro: l’appuntamento

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Da Firenze, città in cui viva e lavora, Filippo Nicosia torna a Messina per presentare “Gli eroi si baciano”, il suo nuovo libro pubblicato ad aprile 2023 ed edito da Mondadori. «Sono giovani e sensuali; sbandati, idealisti e spregiudicati. Sono poeti, lavapiatti, giornaliste, infermiere, editori indipendenti, modelle e militanti. Sono, soprattutto, corpi che sbattono contro la vita, contro altri corpi e contro Roma, la città che li inghiotte e li risputa nel suo ruminare secolare. “Gli eroi si baciano” – si legge nella nota editoriale – è la storia di nove vite finite nel vortice di una sera, tra musica, sogni di letteratura, incontri carnali, esplosioni di violenza e bisogno d’amore.

Da un vile agguato fascista del 2005 all’attentato del Bataclan del 2015, la vita dei protagonisti si dipana lungo un decennio in quelli che sono stati definiti come “Anni 0”. Tra fatti privati e avvenimenti storici, il romanzo si costruisce per fotogrammi, tasselli narrativi, illuminando vite inconsolabili e ardenti che poi si spengono nell’ombra della maturità. Eppure niente è perduto, niente è scarto, perché una sola notte può incidere sul destino più di molti anni, e le persone sfiorate o perse lungo il cammino possono accompagnarci per sempre». La presentazione è in programma martedì 27 giugno, alle 18.00, alla Libreria Bonazinga. Dialoga con l’autore Anna Mallamo.

Su Filippo Nicosia

Dopo “Pianissimo”, progetto letterario itinerante, Filippo Nicosia torna a Messina per dare vita alla libreria Colapesce; adesso è cofondatore della libreria Malaparte di Firenze. Ha esordito nel 2017 con “Un’invincibile estate” (Giunti), selezionato al premio Città di Cuneo per il primo romanzo e finalista al premio Zocca Giovani. Nel 2020 è uscito per Mondadori “Come un animale”.

(121)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.