teatro dei 3 mestieri

“Familia Paone”, al Teatro dei 3 Mestieri di Messina in scena l’emigrazione italiana in Sud America

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Doppio appuntamento al Teatro dei 3 Mestieri di Messina con le vicende della “Familia Paone”, un racconto sull’emigrazione italiana nel Sud America, che ruota attorno alle vite di nove personaggi, membri della stessa famiglia, alla ricerca di radici e identità. Lo spettacolo andrà in scena questo weekend, sabato 11 e domenica 12 febbraio.

Produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo, con la regia e l’interpretazione di Rossella Gesini e Stefano Angelucci Marino (che è anche autore del testo), lo spettacolo è il secondo appuntamento della stagione “Tracce di inchiostro” del Teatro dei 3 Mestieri di Messina. Racconta, appunto, la storia della Familia Paone, emigrati italiani in Sud America

Questa la presentazione fatta dallo spettacolo: «Nove personaggi, membri della stessa famiglia, incrociano le loro vite segnate dallo sradicamento e dalla perdita di identità. Un racconto, come un fiume in piena, da una generazione all’altra, da un modo di vivere (e di intendere la vita) all’altro, tutti con il fardello di una identità sospesa. Questa è una storia di integrazioni mancate e amori appassiti, una storia che distrugge e consuma. È la storia della Familia Paone; quattro generazioni di maschi italiani con mogli e figli al seguito. In una girandola di incontri e scontri familiari, ognuno proverà a convincere Emanuele Paone, il figlio più piccolo della coppia più giovane, ad accettare una importante offerta di lavoro ricevuta. Ne esce fuori uno spaccato in parte comico, in parte tragico. Per la precisione tragicomico».

L’appuntamento è al Teatro dei 3 Mestieri (S.S.114 km 5,600 Ingresso accanto distributore Esso) sabato 11 alle ore 21.00 e domenica 12 febbraio alle ore 18.30. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i seguenti numeri di telefono: 090622505 – whatsapp 3498947473.

 

(78)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.