africa unite messina

Cultura. A Santo Stefano di Camastra mostra fotografica sulla band “Africa Unite”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Una mostra fotografica sugli Africa Unite a Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messina. Domani, sabato 16 aprile, alle ore 18:30 il Museo della Ceramica a Palazzo Trabia ospiterà infatti una mostra del fotografo Antony Stringer dedicata agli Africa Unite, band torinese di reggae italiano che ha da poco festeggiato i quarant’anni di carriera.

Stringer, fotografo di fama internazionale, ha collaborato con diverse testate, tra cui Geo, Le Figaro, Le Monde, Panorama, D Repubblica e Corriere della Sera. I suoi scatti raccontano la storia del gruppo dalle origini nei primi anni Ottanta a oggi. Attivo inoltre sul fronte musicale, Antony Stringer ha firmato copertine di dischi e shooting per band come Giuliano Palma & The Bluebeaters, Africa Unite e molti altri.

Fin dall’inizio gli Africa Unite hanno sentito il bisogno di non seguire un approccio imitativo ma hanno cercato di modulare, sulla loro esperienza personale, quello che, fino ad allora, era stato un genere che, per dislocazione geografica e cultura, aveva poco in comune con la band nata e cresciuta nella periferia torinese.

Gli anni Novanta hanno segnato un chiaro punto di svolta per la band che comincia a cantare in italiano ed esibirsi in giro per lo stivale collezionando un numero importante di live. Gli album di quegli anni contengono molti dei brani che sono diventati una sorta di simbolo, riconosciuto e riconoscibile, per il pubblico.

Nel 2021 è stato pubblicato People Pie, remake dell’album omonimo del 1991, e il singolo “Forty-One Bullets”. A marzo 2022 la band ha caricato sulle piattaforme di streaming e sui digital store l’intero catalogo.

L’evento di domani, a ingresso gratuito, sarà possibile grazie alla presenza di Bunna (cantante della band che si esibirà in un dj set) in qualità di direttore artistico alla rassegna “Suoni di Argilla Reggae Festival”, in programma a ottobre a Santo Stefano di Camastra. La mostra sugli Africa Unite in provincia di Messina rimarrà aperta tutti i giorni fino al 20 maggio, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

(99)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.