cripta del duomo

Cripta del Duomo di Messina, dalla Regione 524mila euro per restituirla alla città

Pubblicato il alle

2' min di lettura

La Regione Siciliana stanzia 524mila euro per i lavori di messa in sicurezza, valorizzazione e fruizione della cripta del Duomo di Messina, bene del patrimonio storico e culturale della città dello Stretto rimasto per lungo tempo chiuso e negato ai cittadini. Il progetto esecutivo è già pronto ed è stato inviato alla Regione.

Ci siamo. Dopo i tanti appelli e il sopralluogo dell’assessore ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Alberto Samonà, e della Soprintendente Mirella Vinci, lo scorso 31 maggio 2021, qualcosa si muove tra la città di Messina e la Regione. Da Palermo saranno infatti stanziati 524mila euro che serviranno a restituire a cittadini e turisti quel tesoro nascosto sotto la Cattedrale di Messina. Si tratta di un complesso monumentale che si conserva nello spazio sottostante il transetto e le tre absidi del Duomo, più volte vittima di allagamenti.

Nel corso del sopralluogo, l’Assessorato regionale e la Soprintendenza ai Beni Culturali avevano rilevato la necessità di operare diversi interventi per il recupero della Cripta del Duomo di Messina. Nello specifico, si tratta di lavori di messa in sicurezza dell’impianto, che risulta per lo più compromesso da infiltrazioni d’acqua provenienti dalle fondazioni che, per capillarità, hanno deteriorato i ricchi stucchi del Seicento e le pitture. Ulteriori interventi riguarderebbero anche il recupero funzionale dei locali e la creazione di un sistema di accesso con camminamenti e pedane adatte anche a un pubblico con difficoltà motorie. Interventi significativi vanno, inoltre, effettuati a salvaguardia e per il ripristino degli stucchi e dei dipinti nonché della pavimentazione.

Il Comune di Messina ha nominato il RUP, che sarà l’architetto Andrea Milici, Direttore di Sezione Tecnica, in servizio presso il Servizio Manutenzione Immobili Comunali. Adesso non resta che attendere l’approvazione del progetto e poi la gara d’appalto. Per maggiori informazioni sulla storia della Cripta del Duomo di Messina è possibile consultare questo articolo.

 

(55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.