“Conservare la Natura: una Sfida Glocale”, l’incontro alla Feltrinelli di Messina

alberiStasera – mercoledì 30 settembre – alle 18.00 alla Feltrinelli, gli studenti dell’Associazione Morgana di Messina discutono su “Conservare la Natura: una Sfida Glocale”. Lo faranno con Francesco Giubilei saggista ed editore, il professore Gaetano Maria Di Giorgio, promotore modello Light City e il professore Giacomo Dugo.

«Nel corso degli ultimi anni – scrive l’Associazione Morgana – con l’avvento diffuso dei processi di industrializzazione ed informatizzazione, l’attenzione alla salvaguardia ambientale si è concentrata sull’opposizione a questi fenomeni, sottovalutando la possibilità di intraprendere un processo di evoluzione verso la sostenibilità ambientale e la riduzione dell’impatto nocivo sugli ecosistemi all’interno dei quali svolgono le proprie attività. Come Associazione riteniamo che sia necessaria una maggiore comunicazione intergenerazionale sulle tematiche ambientali e sui problemi della bioconservazione».

Conservare la Natura: una Sfida Glocale, l’evento alla Feltrinelli di Messina

L’incontro “Conservare la Natura: una Sfida Glocale” si svolgerà a La Feltrinelli Point di Messina, in via Ghibellina, e verrà trasmesso in diretta streaming sui canali social dell’Associazione Morgana.

È in corso di approvazione il riconoscimento di 0,25 CFU per gli studenti partecipanti. Per questo sarà necessario compilare il seguente modulo.

Associazione Morgana

L’Associazione Morgana di Messina nasce nel Febbraio 2012. Svolge un ruolo centrale alle elezioni Universitarie del Luglio 2012, ottenendo un ampio consenso in un gran numero di Dipartimenti e conquistando un posto agli Organi Superiori. Il percorso continua in crescita confermandosi nel 2014 e bissando il risultato nel 2016, risultando la lista più votata dell’Ateneo di Messina.

Negli anni tantissime le attività e il fermento promosso dall’associazione all’interno dell’Università, della Città e della provincia di Messina indirizzando l’impegno allo sviluppo del territorio e alla maturità di una coscienza politica e civica tramite iniziative a sfondo culturale, politico, ambientale, sportivo e artistico.

L’associazione è sintesi delle realtà presenti nel territorio giovanile messinese infatti annovera tra i suoi esponenti molti giovani di Messina, della Provincia e della Calabria, volendo essere un reale punto di incontro e di scambio di diverse esperienze.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *