biblioteca comunale

“Improvvisazioni a 4 mani” al Palacultura di Messina: l’appuntamento il 19 gennaio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nuovo concerto giovedì 19 gennaio per la Filarmonica Laudamo al Palacultura “Antonello” di Messina: l’appuntamento è fissato alle ore 19.00 con “Improvvisazioni a 4 mani”, che vedrà sul palco i pianisti Giovanni Santangelo e Sergio Pallante, nell’ambito della rassegna di nuovi linguaggi musicali Accordiacorde.

Nell’auditorium del Palacultura “Antonello” i due musicisti e compositori messinesi di estrazione “colta” eseguiranno musiche di Casalaina, Pallante, Santangelo, Satie, Fauré, Rachmaninov e Casella. Santangelo e Pallante sperimenteranno attraverso brani della tradizione del Novecento, composizioni istantanee e improvvisazioni basate anche su note suggerite dal pubblico.

santangelo e pallanteMa chi sono i due pianisti che calcheranno il palco del Palacultura questo giovedì? Giovanni Santangelo è messinese, ha studiato al Conservatorio “Corelli” e ha poi conseguito il diploma in clavincembalo. Si è poi perfezionato con Antonio Trombone e Michele Marvulli, ha tenuto numerosi concerti da solista e in formazioni cameristiche. Anche Sergio Pallante è messinese e ha studiato al Conservatorio Corelli, per poi continuare con Salvatore Sciarrino e Boris Porena. Le sue composizioni sono state eseguite in diverse sale nel mondo (tra cui la Salle Gaveau di Parigi, la Kameralna Filarmonica di Varsavia e il Miller Theatre di New York). È stato docente di discipline analitico-musicologiche al Conservatorio di Messina.

L’appuntamento con le “Improvvisazioni a 4 mani” di Giovanni Santangelo e Sergio Pallante è per giovedì 19 gennaio alle ore 19.00 nell’Auditorium del Palacultura “Antonello” di Messina.  La stagione della Filarmonica Laudamo proseguirà il 29 gennaio con il Quartetto alla maniera italiana.

 

(80)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.