Che succede? Piccole storie che scappano di casa: l’appuntamento di Mesogea dedicato ai piccoli

che succede? piccole storie che scappano di casaSi intitola Che succede? Piccole storie che scappano di casa il ciclo di storie – in quattro puntate – organizzato da Mesogea e dedicato ai più piccoli. Quattro racconti in prima visione, nati da un’idea di Flora Farina, per provare a reinterpretare le sensazioni dei più piccoli in questo difficile momento storico.

Ogni puntata di Che succede? Piccole storie che scappano di casa verrà diffusa sui canali social di Mesogea e sul sito web della casa editrice messinese. L’appuntamento è per venerdì 8, lunedì 11, mercoledì 13 e venerdì 15 maggio, alle 17.

Protagonista della serie sarà una famiglia come tante, vista attraverso gli occhi dei tre fratelli che ne fanno parte e della loro gatta Minù. Alla realizzazione delle storie, insieme a Flora Farina – già autrice di “Lina e il canto del mare”- hanno collaborato anche l’illustratrice Laura Riccioli e Olga Gurgone, che si è occupata delle animazoni.

Quattro storie per i più piccoli

Non possono ancora tornare a scuola né riabbracciare gli amici, però i piccoli possono continuare a giocare con la fantasia. “Che succede? Piccole storie che scappano di casa?” quattro racconti animati, nati da un’idea di Flora Farina con il contributo artistico di Laura Riccioli e Olga Gurgone, promosso dalla casa editrice Mesogea, ha proprio l’obiettivo di dar voce ai più piccoli, probabilmente quelli che più di ogni altro stanno accusando il colpo di questa emergenza.

Mesogea, inoltre, invita tutti i piccoli ascoltatori a inviare un contributo audio per raccontare i giochi, i pensieri e le  storie preferite di questi mesi, ma anche quello che gli rende felici e tristi e quello che faranno una volta “liberi tutti”.

Mesogea dal 1999 un viaggio nel Mediterraneo

La casa editrice Mesogea nasce a Messina nel 1999 per conoscere e dar voce alle molteplici identità di un arcipelago di popoli, di culture, di storie spesso reciprocamente ignorati e rimossi. Lo scopo è quello di rendere leggibili le tracce di un viaggio di ricerca ‘dalla tradizione alla traduzione’ e la rotta di una ferma convinzione: fare libri è un esercizio di ospitalità.

Flora Farina – Che succede? Piccole storie che scappano di casa

Flora Farina, insegnante e scrittrice,  ha pubblicato con la casa editrice Mesogea, “Lina e il canto del Mare” con le illustrazioni di Laura Riccioli, presentato in anteprima al SabirFest. È l’ideatrice di “Che succede? Piccole storie che scappano di casa”.

 

 

(70)

Categorie

Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.