A Naso arriva “IAPRI Fest”: la musica che suona dal balcone

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Per anni è stato luogo di incontro di busker, con il Naso Busker Festival, adesso gli artisti non si esibiscono più tra le strade del borgo, a pochi chilometri da Messina, ma in balcone con “IAPRI Fest“, inserito all’interno della V edizione del Naso Art Fest, di cui ancora non abbiamo dettagli precisi. Un semplice gesto, come quello di aprire la finestra al mattino, diventa così un simbolo di apertura per artisti e musicisti che, dai balconi di Naso, si faranno conoscere dal 22 al 24 luglio.

«Continuiamo – ha detto il Sindaco di Naso, Gaetano Nanì – nella valorizzazione dell’identità artistico-culturale della nostra splendida Sicilia. Un percorso nel quale la mia amministrazione crede in modo assoluto. Naso mette in mostra la sua storia millenaria con scenografie naturali e uniche, tra piazze, scalinate, vicoli, palazzi e portali: un centro storico che non ha eguali. Arte e cultura che quindi si fondono, dando vita ad un’esperienza dall’intrigante bellezza e suggestione, una tre giorni nella quale i visitatori scopriranno una storia di incommensurabile unicità».

IAPRI Fest a Naso

Saranno 12 i musicisti ad esibirsi sui balconi di Naso, tra gli altri Lello Analfino, leader dei Tinturia; il collettivo siciliano Shakalab e Marco Corrao. Ecco il programma di “IAPRI Fest” di Naso:

  • 22 luglio: Lello Analfino (Tinturia), Manutsa, Silvia Caliò, Disorient Express
  • 23 luglio: Santino Cardamone, Katia e Nino, Pastori di Unicorni, Ensemble Sax
  • 24 luglio: Shakalab, Giringiro, Duo Nesos, Marco Corrao

La locandina è di Simona Randazzo.

Come si arriva a Naso:

In auto da Messina; autostrada ME-PA svincolo di Brolo; SS 113 direzione Palermo a 6 km. bivio per Randazzo (SS 116 Capo d’Orlando-Randazzo). Da Palermo; autostrada PA-ME svincolo di Rocca di Caprileone; SS 113 direzione Messina a 9 km. bivio Randazzo (SS 116 Capo d’Orlando-Randazzo)

In treno: Linea Palermo – Messina, Stazione F.F.S.S. Capo d’Orlando – Naso

(362)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.