carcere Gazzi

Tentano la fuga dal carcere di Gazzi, si arrendono dopo gli spari di un poliziotto

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Ancora un tentativo di evasione si è registrato all’interno del carcere di Gazzi. Dopo l’episodio dello scorso 7 novembre, due detenuti di 29 e 25 anni hanno provato a fuggire nel primo pomeriggio di oggi durante l’ora d’aria. I due si sono arrampicati sul muro di cinta, ma le loro mosse non sono passate inosservate agli agenti di polizia penitenziaria che hanno immediatamente fatto scattare l’allarme.

L’esterno della casa circondariale è stato circondato da polizia e carabinieri, mentre un agente ha sparato un colpo di pistola in aria per intimidire i due fuggitivi che si sono successivamente arresi.

(1756)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.