polizia-bella

“Salve, si ricorda di me”. Si fingono conoscenti e derubano due anziani

Pubblicato il alle

1' min di lettura

polizia-bellaE’ accaduto ieri mattina. Suonano alla porta dell’abitazione di due anziani, sul viale Regina Elena, e si introducono in casa millantando una vecchia conoscenza. Una coppia di 90enni è stata così raggirata e truffata da due donne. Mentre una delle due li intratteneva in una discussione amichevole, l’altra si è introdotta in camera da letto e ha arraffato gioielli e denaro per un valore di circa 1000 euro. Per i due anziani la vera sorpresa è arrivata quando le due donne sono andate via e si sono accorti che preziosi e denaro erano praticamente spariti con loro. Sull’accaduto indaga la polizia.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.