Riduce un uomo in fin di vita e tenta la fuga all’estero. Arrestato

GUENSI ALLALStava per farla franca imbarcandosi su un volo di linea per Casablanca all’aereoporto Punta Raisi di Palermo, Allal Guensi, 28 anni, di nazionalità marocchina, che, ieri, ha aggredito un 29enne di Acquedolci.

Erano le 5 del mattino di ieri, lunedì 28, quando, in corso Italia  di Acquedolci, il cittadino marocchino per futili motivi si è scagliato contro la vittima con pugni e calci e, nonostante questi fosse esamine sul terreno, ha continuato a sbattergli la testa, provocandogli gravissime lesioni.

Il 29enne è stato ricoverato, in pericolo di vita, all’’Ospedale di Sant’Agata di Militello.

Guensi si è allontanato e ha fatto perdere le proprie tracce. L’arresto ieri sera all’aeroporto di Palermo.

 

(432)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *