Progetto di morte per Pm Paiola, ANM: ” Lo Stato protegga i presìdi giudiziari in prima linea nella lotta al crimine”

toghe per nuovoLa Giunta dell’ANM (Associazione Nazionale Magistrati) di Messina, a seguito dei gravissimi fatti, relativi ad un progettato attentato ai danni del Pubblico Ministero del Tribunale di Barcellona P.G., Federica Paiola, sottolinea la necessità di assicurare ai presìdi giudiziari in prima linea nell’azione di contrasto alla criminalità organizzata, come il tribunale di Barcellona P.G., mezzi adeguati sia per la vigilanza e la funzionalità delle strutture, in pessime condizioni, sia per la sicurezza delle persone che vi operano, sia per la funzionalità degli uffici, afflitti da organici insufficienti e con ampie vacanze. Auspica che le autorità competenti intervengano senza indugio perché in un territorio come quello di Barcellona P.G., ad altissima densità mafiosa, la presenza dello Stato sia forte e autorevole.

(130)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *