Produceva droga in casa: arrestato 54enne in provincia di Messina

Ieri mattina, a seguito di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Santo Stefano di Camastra (ME), collaborati dallo Squadrone Carabinieri Eliportato “Sicilia”, hanno arrestato il 54enne B.B., allevatore del luogo, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di droga.

All’alba di ieri, dopo diversi servizi di osservazione e pedinamento, i militari dell’Arma hanno deciso di effettuare una perquisizione all’interno dell’abitazione dell’uomo e dei luoghi ad essa pertinenti.

A seguito di tale attività, i Carabinieri hanno rinvenuto due sacchi contenenti circa 7,2 kg di sostanza stupefacente tipo marijuana, abilmente occultati all’interno di due fusti ricoperti da rami e frasche, posti all’esterno di un casolare che il 54enne aveva attrezzato per l’essicazione della droga.

La marijuana rinvenuta è stata sequestrata e l’uomo è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato portato nella Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

FONTE: Legione Carabinieri “Sicilia” – Comando Provinciale di Messina

(1052)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *