Per alcuni messinesi “l’isola non c’è”. Grave atto di inciviltà

isola pedonale cartelloMessinesi senza regole, senso civile. Lo dimostra l’arroganza del gesto compiuto da acuni automobilisti che con assoluto arbitrio, rimosse le transenne, hanno parcheggiato le loro auto negli spazi dell’isola pedonale. E’ accaduto sabato pomeriggio, e poco è valso che i vigili multassero le vetture in sosta vietata: il danno era fatto. Un gesto di estrema gravità per la prepotenza mostrata, l’assenza di rispetto delle regole. Un gesto probabilmente sopravvenuto alla battaglia innescata dai commercianti contro l’istituzione dell’isola pedonale. Loro potranno anche vincerla questa battaglia, porteranno a sostegno guadagni abbattuti a causa del centro città chiuso al traffico, ma chi lo scorso sabato ha infranto quella che, ad oggi, è una disposizione comunale, ha mostrato un grado di inciviltà senza limiti.

(56)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *