Niente mazzo di fiori ma una ‘mazza’ per festeggiare la donna. Arrestato

mazza baseballInvece che con un mazzo di mimose, dalla sua “amata” ci è andato con in mano una mazza da baseball e una bottiglia contenente liquido infiammabile.

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, ieri, nel giorno della festa della donna, ne hanno salvata una dalle attenzioni persecutorie di un ex. E’ scattato l’arresto in flagranza di reato per un 27enne del posto, già con precedenti penali, responsabile del reato di atti persecutori nei confronti dell’ex compagna 23enne.

Il giovane è stato sorpreso dai Carabinieri di fronte l’abitazione della ragazza. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di una mazza da golf e di una bottiglia in plastica contenente liquido infiammabile. La ragazza ha denunciato ai militari che, nel recente passato, ha subito varie minacce e molestie dall’ex, tante da procurarle uno stato d’ansia e di paura, temendo per la propria incolumità.

L’arrestato si trova adesso agli arresti domiciliari.

(429)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *