Morte Rebecca: inchiesta aperta per omicidio colposo

tribunale-messina 1Il sostituto procuratore Anna Maria Arena, titolare dell’inchiesta scaturita dalla morte di Rebecca Mozzillo, sta valutando la posizione del padre, dello zio di Rebecca e dell’amico di famiglia proprietario della barca che la scorsa settimana si è ribaltata nel mare di Scaletta. Un incidente costato la vita alla piccola Rebecca, 5 anni, che si trovava a bordo dell’imbarcazione con i tre uomini. La piccola è deceduta nella notte tra sabato e domenica scorsi, dopo 5 giorni di coma in Terapia Intensiva al Policlinico.
Rebecca era rimasta a lungo sott’acqua ed aveva riportato gravi danni cerebrali.
La famiglia Mozzillo, originaria di Napoli ma residente in provincia di Mantova, si trovava in vacanza a Scaletta. Il sindaco del piccolo Comune ionico ha disposto il lutto cittadino e interrotto ogni manifestazione estiva.

(91)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *