Messina. Sequestrato il parco Aldo Moro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La Polizia municipale del Comune di Messina ha effettuato il sequestro preventivo dell’area del parco Aldo Moro, su disposizione della procura di Messina. Il motivo lo spiega in una nota ufficiale il sindaco Federico Basile: «del provvedimento giudiziario siamo a conoscenza già da qualche giorno ed è stato disposto per consentire all’ARPA di effettuare delle analisi al fine di escludere la presenza di elementi contaminanti. Siamo sempre dalla parte dell’autorità giudiziaria e per la salvaguardia e la tutela dell’ambiente».

«Il sequestro preventivo – assicura Basile – è soltanto nell’interesse del comune di Messina e della cittadinanza tutta; il tempo necessario di verificare eventuali criticità così da potere riaprire il Parco nel più breve tempo possibile». Il parco Aldo Moro era stato restituito alla città solo da qualche settimana. Il taglio del nastro, infatti, si era svolto lo scorso 23 maggio e da allora tanti messinesi avevano deciso di visitarlo e strascorrere lì il proprio tempo libero.

(365)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.