Messina. Rubano un portafogli in un negozio del centro: in 2 arrestati per furto

macchina della polizia piazza cairoliFurto aggravato. È questo il reato contestato a HUSOVIC Senada, 32 anni, già sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di dimora in provincia di Sassari e di MILANOVIC Valentino, 26, entrambi pregiudicati. I due sono stati arrestati ieri, in flagranza di reato, dai poliziotti delle Volanti per aver rubato un portafogli in un negozio del centro di Messina. Denunciata in stato di libertà un’altra donna, incensurata.

Ieri mattina le due donne si sono introdotte nel negozio elemosinando del denaro e la vittima decideva di donare loro una moneta. All’ulteriore richiesta di comprare qualcosa per il bambino che era insieme alle due, la vittima si è nuovamente prodigata, distraendosi il tempo utile alle donne per riuscire a sottrarre alla malcapitata il portafoglio e darsi alla fuga. Ad attenderle fuori, alla guida di un’auto e pronto a scappare, il trentaduenne.

I poliziotti delle Volanti, tempestivamente informati dell’accaduto, hanno velocemente rintracciato la macchina lungo la via Consolare Pompea e sottoposto a controllo gli occupanti recuperando la refurtiva, 150 euro in contanti, ed il portafogli già abbandonato in un cassonetto dell’immondizia  sul viale della Libertà, contenente i documenti della vittima.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma Calipari in attesa di direttissima prevista per stamani.

Il portafogli e il denaro sono stati riconsegnati al legittimo proprietario.

Fonte: Questura di Messina

(1335)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *