Messina Pedonale, per il video del “Verona-Trento” pioggia di “like”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Un contest per far scegliere ai messinesi l’isola pedonale ideale, affinchè le polemiche del recente passato venissero definitivamente chiuse nel cassetto. A spuntarla sono stati alcuni giovani studenti dell’Istituto superiore “Verona-Trento”, che hanno presentato un video in cui si evince tutta la voglia di isola dei ragazzi e che su facebook ha raccolto un’autentica pioggia di “like”.

A lanciare l’idea è stato il Comitato spontaneo Messina Pedonale, che proprio recentemente si è seduto al tavolo tecnico in cui si sono studiate tutte le varie mosse per la chiusura di via dei Mille durante il periodo natalizio. La prossima settimana si dovrà iniziare a valutare la variazione del PUT, per puntare ad una pedonalizzazione permanente della via: “Siamo arrivati in un momento in cui non si sa chi deve fare il primo passo, che per noi in realtà sarebbe l’ultimo, ovvero quello della pedonalizzazione del centro cittadino – ha dichiarato il consigliere della IV circoscrizione Daniele Travisano – abbiamo creato questo comitato per andare oltre alle aspirazioni dei singoli commercianti, dobbiamo dare voce ai cittadini che sono gli unici a poter decidere che tipo di città vogliono. Abbiamo coinvolto commercianti e liberi professionisti, persino un’intera scuola vogliono una città a misura di cittadino”.

Secondi classificati gli architetti Danila Gangemi e Marco Bombaci: “Già dall’altra parte dello Stretto si sfruttano vie per la pedonalizzazione – ha dichiarato l’architetto Cangemi – il mio progetto non è dispendioso, prevede solo l’allargamento dei marciapiedi del centro cittadino e del centro storico, lasciando lo spazio per il passaggio dee mezzi d’emergenza. Si dovrà procedere con la piantumazione di alberi e vegetazione per abbellire la zona”.

(351)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.