carabinieri messina

Messina. Danneggia 9 auto parcheggiate: denunciato 44enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno denunciato un 44enne, già noto alle forze dell’ordine, anagraficamente residente a Milano ma di fatto senza fissa dimora, ritenuto responsabile di danneggiamento aggravato.

L’uomo, intorno alle 04.30 del mattino di domenica, in preda ad un raptus violento e senza alcun plausibile motivo, ha danneggiato 9 autovetture parcheggiate fra la Via Napoli e la Via Reggio Calabria, rompendo gli specchietti retrovisori ed infrangendo con un mattone il parabrezza di una vettura, causando danni non ancora completamente quantificati.

L’uomo è stato bloccato, poco dopo i fatti, dai Carabinieri in Via Reggio Calabria ed accompagnato presso gli uffici del Nucleo Radiomobile di Messina, mentre i militari ricostruivano l’accaduto. Poiché era in evidente stato di alterazione psico-fisica, il 44enne è stato trasportato presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Papardo ove, al termine degli accertamenti sanitari, è stato sottoposto a Trattamento Sanitario Obbligatorio e ricoverato nel reparto di Psichiatria.

Fonte: Legione Carabinieri “Sicilia” – Comando Provinciale di Messina

(527)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.