carabinieri notte

Messina, beccato sullo scooter elettrico con crack e cocaina: arrestato 40enne

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di droga il 40enne beccato a bordo di uno scooter elettrico con 200 grammi di cocaina e circa 100 grammi di crack, suddivisi in 4 involucri sottovuoto e pronti per essere ripartiti in dosi. Ad eseguire l’arresto, in flagranza di reato, i Carabinieri della Compagnia Messina Sud.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, finalizzati, nello specifico, al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Messina Gazzi hanno notato l’uomo compiere insoliti movimenti a bordo di un ciclomotore elettrico. Pertanto, i militari dell’Arma hanno deciso di procedere ad accurato controllo del 40enne, sottoponendolo a perquisizione personale e rinvenendo nella sua disponibilità circa 200 grammi di cocaina e circa 100 grammi di crack, ripartiti in 4 involucri sottovuoto e pronti per essere suddivisi in dosi.

La sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro, è stata inviata per le analisi di laboratorio al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina ed il 40enne è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Questa mattina è comparso dinnanzi al Giudice del Tribunale di Messina il quale, dopo aver convalidato l’arresto operato dai Carabinieri, ha disposto per il 40enne la sottoposizione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari e per l’indagato vale il principio di non colpevolezza sino alla sentenza definitiva, ai sensi dell’art. 27 della Costituzione.

Fonte: Legione Carabinieri “Sicilia” – Comando Provinciale di Messina

(385)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.