Lipari. Il Comune vende i propri beni per scongiurare il fallimento

Pubblicato il alle

1' min di lettura

lipariPer evitare il default, il comune di Lipari, che ha le casse prosciugate, mette in vendita appartamenti, garage e un mega parcheggio. Questa la decisione della giunta Giorgianni che ha deliberato di mettere in vendita gli appartamenti utilizzati da polizia municipale e comune e il garage di via Madre Profilio. Per gli appartamenti (371 mq) e per il garage (254 mq) si parte da un prezzo di quasi 1 milione e 600 mila euro. Per il megaparcheggio, invece, l’importo minimo è di circa 5 milioni di euro. In più, la giunta ha deciso che l’addizionale Irpef e l’Imu nel prossimo consiglio comunale di martedì non saranno trattati, in attesa dei provvedimenti del governo Monti, che nella riunione del 15 ottobre sul “Caso Eolie” potrebbe eliminare il vincolo di stabilità.

(73)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.