Ingoia cocaina per sfuggire alla Polizia. E’ ricoverato in prognosi riservata

Pubblicato il alle

1' min di lettura

polizia ambulanzaMarco Valentino, 26 anni, è ricoverato al reparto di rianimazione dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, per avere ingerito cocaina. Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Taormina, in servizio di controllo nei pressi del casello autostradale di Giardini-Naxos, hanno avvistato Valentino, già noto alle forze dell’Ordine, a bordo della sua auto. Dopo averlo fermato hanno perquisito l’auto. Nulla a bordo, ma ad insospettire gli agenti è stato il conducente. Sembrava fosse stato colto da malore. Sospettando che il giovane avesse ingerito sostanza stupefacente, hanno immediatamente chiesto l’intervento del 118. Trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale “San Vincenzo” di Taormina, accertamenti clinici hanno stabilito che Valentino aveva ingerito un involucro contenente  “cocaina”. 

Il ragazzo, per il quale è comunque scattato l’arresto, è ricoverato in prognosi riservata.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.