Il Questore chiede, il Fima-Fast Confsal dà: sospeso lo sciopero alla Caronte-Tourist


caronteNove ore di sciopero contro le 24 previste. Si torna a traghettare con anticipo sullo Stretto di Messina. Quindici ore prima di quanto i sindacati avevano programmato. Su richiesta del Questore di Messina, Carmelo Gugliotta, l’astensione dal lavoro dei dipendenti della società privata di traghettamento viene sospesa. Dalle 16,30 di questo pomeriggio le navi bidirezionali della Caronte-Tourist hanno ripreso il mare. L’accoglimento della richiesta avanzata dalla questura è stato determinato dai disagi, già evidenti dalla tarda mattinata di oggi, per gli automobilisti in viaggio, costretti a lunghe soste agli imbarcaderi. La società ha convocato i sindacati il prossimo martedì.

(77)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *