Hashish e marijuana nella dispensa della cucina: due arresti per droga nel messinese

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di droga i due uomini arrestati dai Carabinieri nella mattinata di ieri. In casa nascondevano diverse quantità di marijuana e hashish, occultate in barattoli di vetro e plastica nella dispensa della cucina. Il report.

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, con il supporto specialistico delle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Nicolosi (CT), hanno arrestato, in flagranza di reato, due soggetti per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in concorso.

Nel corso di specifico servizio, i Carabinieri hanno perquisito il domicilio dei predetti, scovando complessivamente 158,8 grammi di marijuana e 3,7 grammi di hashish contenuti in vari barattoli in vetro e plastica nascosti all’interno della dispensa della cucina. Durante la perquisizione i Carabinieri hanno anche trovato un bilancino di precisione e materiale utile per il confezionamento della droga.

Lo stupefacente è stato sequestrato e sottoposto ad analisi di laboratorio dai R.I.S. di Messina mentre i due soggetti sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

FONTE: Legione Carabinieri “Sicilia” – Comando Provinciale di Messina

(260)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.