Giovane finito in manette. Produceva in casa la marijuana

LEZOCHE ANDREAEra ben organizzato Andrea Lezoche, 31 anni, originario di Lamezia Terma ma domiciliato a Messina, già noto alle forze dell’Ordine, che è stato arrestato ieri dai Carabinieri. Durante la perquisizione nell’abitazione del giovane, i militari dell’Arma hanno rinvenuto diverso materiale utilizzato per la produzione e il confezionamento di marijuana: 3 lampade alogene, 3 trasformatori di corrente con presa bipolare, 50 vasi, 1 stufa elettrica, concimi, 1 bilancino di precisione, 2 tritaerbe, circa 60 semi di cannabis indica. Inoltre, il giovane teneva in casa 40 grammi di marijuana e 250 euro che sono stati sequestrati insieme al resto del materiale. 

(139)

Categorie

Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *