Gettonopoli, indagato il direttore generale Le Donne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il sostituto procuratore Francesco Massara, nell’ambito del proseguimento dell’inchiesta Gettonopoli.  ha iscritto sul registro degli indagati il segretario e direttore generale di Palazzo Zanca, Antonio Le Donne. Con lui anche cinque segretari amministrativi delle commissioni consiliari del Comune: Daniela Bianco, Francesco Di Bella, Letteria Sciarrone, Carmelo Ciraolo e Edoardo Guttarolo. Ipotesi d’accusa è abuso d’ufficio.
Lo scrive la Gazzetta del Sud, articolo a firma di Nuccio Anselmo.

Antonio Le Donne e i restanti indagati sono finiti nel calderone giudiziario a seguito delle deposizioni in aula dei segretari amministrativi delle commissioni, che li hanno chiamati in causa sostenendo che il comportamento dei 17 consiglieri comunali coinvolti nella Gettonopoli messinese ( presenziavano solo per pochi minuti alle sedute delle varie commissioni consiliari e poi andavano via intascando ugualmente il gettone di presenza) era ben noto a Le Donne.

 

(747)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Le Donne , Le.Donne, scorrettisimo !!!

error: Contenuto protetto.