genovese serio

Esigenze cautelari attenuate per Francantonio Genovese. Ai domiciliari ma può incontrare chi vuole

Pubblicato il alle

1' min di lettura

genovese serio

Dopo sette mesi di arresti domiciliari, con limiti e prescrizioni, l’onorevole Francantonio Genovese può incontrare anche persone diverse da quelle che con lui coabitano o lo assistono.
Lo ha deciso il Gup di Messina, accogliendo l’istanza difensiva presentata dall’avv. Nino Favazzo. L’ex sindaco di Messina, ex segretario del Pd, fu arrestato nell’ambito dell’inchiesta Corsi d’orto sulla Formazione in Sicilia. Un arresto che destò molto scalpore, poichè sulla richiesta di carcerazione per il parlamentare, avanzata dalla procura di Messina nel marzo 2014, accolta dal gip, dovette esprimersi la Giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera dei deputati.
Il deputato che solo due anni prima era stato il più votato in Italia, finì in carcere il 15 maggio dello scorso anno. Ci rimase neanche una settimana, il 21 maggio gli furono concessi gli arresti domiciliari. Ci rimane ancora, ma cadono limiti e prescrizioni.

 

(82)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.