Coltiva marijuana in un appartamento di via Risorgimento: arrestato 37enne a Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La Polizia di Stato scopre una serra artigianale per la coltivazione di marijuana in un appartamento di via Risorgimento a Messina e arresta il presunto responsabile, un 37enne messinese. L’uomo è stato portato al carcere di Gazzi in attesa della convalida dell’arresto da parte del GIP.

serra marijuana arresto a messinaSi tratta di un messinese di 37 anni. L’uomo arrestato ieri dai poliziotti delle Volanti, aveva messo in piedi, in un appartamento di via Risorgimento in uso a lui, un laboratorio per la produzione di sostanza stupefacente, attrezzandosi con lampade, aeratori, irrigatori e fertilizzanti. 8 le piante di cannabis rinvenute e sequestrate, a seguito della perquisizione effettuata, insieme a  Kg 1,550  di marijuana. Nell’appartamento sono state rinvenute, altresì, numerose riviste relative alla coltivazione di canapa indiana.

Sequestrati a suo carico, inoltre, nell’appartamento ove l’uomo risiede abitualmente con la mamma, circa 350 grammi di marijuana  e quasi 3 grammi di hashish, che teneva in 24 barattoli custoditi in camera da letto, un bilancino di precisione, e la somma di denaro pari ad 36.579 euro suddivisa in banconote e monete di vario taglio.

Dopo l’arresto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Messina Gazzi, in attesa di convalida del G.I.P..

FONTE: Questura di Messina

(391)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.