Dà fuoco alle sterpaglie e muore carbonizzato

downloadAveva deciso di ripulire il suo terreno agricolo bruciando le sterpaglie, ma non è riuscito a controllare le fiamme che l’hanno carbonizzato. E’ morto così il 60enne Gioele Palmieri, rimasto vittima del tremendo incidente avvenuto nel primo pomeriggio a Ficarra.

Secondo una prima ricostruzione, il 60enne, insieme ad un’altra persona rimasta intossicata dal fumo, dopo aver pulito un terreno agricolo ha dato fuoco alle sterpaglie. Si è subito sprigionato un incendio che l’uomo non è riuscito a domare. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato dai vigili urbani in un burrone completamente carbonizzato. Toccherà al magistrato di turno chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Intanto, è stata disposta l’autopsia sul cadavere dello sfortunato 60enne che lavorava come operaio a Brolo.

(313)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *