Messinambiente: i dipendenti bloccano l’autoparco. Raccolta rifiuti a rischio

messinambienteSi profila l’ennesima emergenza rifiuti in città. I lavoratori di Messinambiente da questa mattina hanno occupato l’autoparco di via Salandra, impedendo l’uscita dei mezzi per la raccolta dell’immondizia. I dipendenti della società partecipata, in liquidazione da anni, sono tornati a protestare per non aver ricevuto lo stipendio del mese di dicembre.

Una delegazione di dipendenti si è recata questa mattina a Palazzo Zanca portando avanti un acceso dibattito con l’assessore all’Ambiente Daniele Ialacqua. All’origine del problema sembrerebbe esserci un problema al software che impedirebbe l’erogazione dei salari.

Una motivazione che chiaramente non può essere accettata dagli stessi dipendenti di Messinambiente che sono pronti a bloccare la raccolta dei rifiuti visto l’esito negativo dell’incontro, tenutosi sempre in mattinata, tra il Commissario Liquidatore Calabrò e lo stesso assessore Ialacqua.

 

(155)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *