zancle in fiore

“Zancle in fiore”: canti e musica in Piazza Municipio dopo l’infiorata delle scuole di Messina – VIDEO

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Seconda e ultima giornata di “Zancle in fiore” in Piazza Unione Europea a Messina, dove oggi, mercoledì 18 maggio, gli studenti e le studentesse di nove scuole della città si sono esibiti in una performance canora e di ballo di fronte a Palazzo Zanca, dopo l’infiorata di ieri mattina.

L’iniziativa, ideata dalla docente dell’I.C. “La Pira Gentiluomo”, Pinella Bertuccelli, ha portato al municipio gli alunni delle seguenti scuole:

  • Istituto Comprensivo “La Pira Gentiluomo” (capofila);
  • I.C.“Paino Gravitelli” (dirigente scolastico Domizia Arrigo, docente referente Grazia Magazù);
  • I.C. “Manzoni Dina e Clarenza” (dirigente scolastico Concetta Quattrocchi, docente referente Giusy La Fauci);
  • Liceo Statale “La Farina-E.Basile” (dirigente scolastico Caterina Celesti, docente referente Guglielmo Bambino);
  • I.C. “San Francesco di Paola” (dirigente scolastico Giovanna Messina, docente referente Antonella Parisi);
  • I. C. “Pascoli-Crispi” (dirigente scolastico Giusy De Luca, docente referente Patrizia Sprizzi);
  • I. C. “Paradiso” (dirigente scolastico Eleonora Corrado, docente referente Paola Provenzano);
  • I.C. “E. Vittorini” ( dirigente scolastico Giovanni Maisano, docente referente Marilù Federico);
  • I.C. “G.Catalfamo” (dirigente scolastico Angelo Cavallaro, docente referente Grazia Cutroneo).

Musica, canti e balli: la seconda giornata di “Zancle in Fiore”

Durante l’esibizione, incentrata sul tema della pace e della collaborazione tra i popoli, gli studenti hanno interpretato diversi brani, tra cui La famiglia Addams e molti altri.

«Quello che voglio trasmettere soprattutto ai bambini, sin da piccoli – ci aveva detto ieri la professoressa Bertuccelli (coordinatrice del progetto) – è amare la propria città. Io amo Messina e vorrei che questi bimbi la amassero come la amo io, in modo che, una volta che si sentono appartenenti a questo territorio e a questa città, crescendo non vadano via».

Le opere realizzate dagli studenti saranno visibili a piazza Municipio per i prossimi 10 giorni. Qui un’anteprima dell’infiorata di “Zancle in fiore”.

(490)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.