Viadotto Ritiro: entro il 20 luglio iniziano i lavori. Modifiche alla viabilità

ritiroManca poco all’inizio dei lavori di riqualificazione e adeguamento sismico del viadotto Ritiro. Tra il 15 e il 20 luglio verrà aperto il cantiere e, come afferma il direttore generare del Cas (Consorzio Autostrade Siciliane), dovrebbe concludersi entro il 2018.

Il viadotto Ritiro, sulla A20, assume particolare rilevanza anche in forza del crollo dell’Himera e del dirottamento del traffico sulla Messina-Palermo. Gli interventi da 43.523.000 euro saranno realizzati dalla Toto costruzioni generali di Chieti, che ha presentato il progetto esecutivo lo scorso 10 giugno. Il 17 è stato firmato il contratto.

Durante gli 850 giorni di cantiere, la viabilità subirà delle modifiche: nei primi 8-9 mesi i mezzi diretti verso Palermo saranno dirottati sul viadotto Giostra, mentre, nel senso opposto di marcia, la carreggiata del viadotto Ritiro verrà ristretta.

(947)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *