Via Bisconte e via Artiglieria. Cucè: “Dopo l’Amam urgente intervento”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il presidente della terza circoscrizione Lino Cucè, a seguito delle continue lamentele da parte dei cittadini, si rivolge al presidente Amam, al dirigente Manutenzioni stradale e al Distretto Vigili Urbani, sottoponendo alla loro attenzione le pessime condizioni del  manto stradale, dopo due mesi dai lavori dell’Amam, nel tratto acque nere via Bisconte,  proseguendo in via Artiglieria. Alla luce di quanto sopra esposto chiede, pertanto, un urgente intervento.  Di seguito il comunicato stampa:

“ A seguito di numerose lamentele da parte dei cittadini residenti nella via in oggetto, relativamente a lavori effettuati per conto Amam da parte di una ditta privata, circa due mesi fa, si riscontra una non perfetta esecuzione dei lavori in merito al rifacimento del manto stradale, che come da contratto deve essere ripristinato a regola d’arte. Da come si evince dal sopralluogo effettuato dallo scrivente e da foto allegate, buona parte della sede risulta dissestata con buche abbastanza profonde sulla carreggiata di transito, tutte in prossimità dei pozzetti  Amam acque nere. Tale situazione rappresenta un  pericolo per pedoni, auto e soprattutto motocicli che transitano nella  via.  Visto che la via risulta molto trafficata, e che non essendoci marciapiedi viene spesso utilizzata anche da pedoni che si recano nelle vicine attività commerciali o nei pressi dei cassonetti, si invita la direzione generale ad intervenire urgentemente per il rifacimento, risagomatura , e bitumazione del tratto stradale in questione, da effettuar fino all’incrocio con via Caltanissetta, dove insistono altri lavori fatti male da ditte private incaricate dall’Amam.  via Si invita il Distretto di Polizia Municipale ed il dipartimento Manutenzione stradale del Comune a verificare che ciò venga effettuato in maniera corretta e nel più  breve tempo possibile al fine di evitare incidenti stradali con conseguenti richieste di risarcimenti ai danni del Comune di Messina”.

(76)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.