Caldaiasicura

Via ai controlli per la “Caldaia sicura”. Il Comune avvisa: «Diffidare dai falsi tecnici»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

CaldaiasicuraNell’ambito della Campagna Caldaia Sicura inizierà nei prossimi giorni la fase dei controlli effettivi sugli impianti termici, che saranno effettuati da tecnici autorizzati dell’Organismo affidatario Promoeco Sme, identificati da tesserini sempre a vista con il nominativo in evidenza e vistati dal Comune di Messina. Il Dipartimento attività edilizie e repressione dell’abusivismo invita gli utenti a diffidare da richieste di controllo da parte di persone non autorizzate estranee all’Organismo Affidatario del servizio Promoeco Sme. Prima di dare accesso alle abitazioni è opportuno chiamare il numero verde 800090589 per accertarsi dell’identità del personale e della veridicità della verifica sull’impianto. I tecnici non effettueranno alcuna manutenzione o altri tipi di intervento sugli impianti, ma solo le verifiche e le misurazioni previste dalla normativa vigente. Il personale incaricato delle verifiche e i dipendenti del Comune non possono richiedere in nessun caso pagamenti in contante, ma esclusivamente mediante versamento sul conto corrente postale n. 73460826, intestato al Comune di Messina. Ogni altra richiesta di pagamento o di accesso alle abitazioni da parte di personale non autorizzato è da considerarsi illegittimo e va segnalato al numero verde di Promoeco Sme 800090589 e alle autorità di Pubblica Sicurezza. Per qualsiasi esigenza o chiarimento è possibile contattare il numero verde gratuito 800090589 o recarsi allo sportello informativo in via Nino Bixio, 32, da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 16.30, e il sabato dalle 9.00 alle 12.00.

(73)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.