Vaccino Covid Sicilia: attive le prenotazioni per gli insegnanti delle scuole paritarie

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Da oggi – lunedì 1 marzo – in Sicilia, gli insegnanti e il personale non docente di tutte le scuole paritarie, regionali ed enti di formazione Oif (fino alla classe 1956) potranno prenotarsi per effettuare il vaccino anti-covid. Potranno prenotare anche i dipendenti over 55 in servizio presso gli istituti scolastici statali della Sicilia.

Per sottoporsi alla somministrazione del vaccino è possibile prenotare tramite la piattaforma dedicata e i servizi gestiti da Poste Italiane.

«Proseguono, intanto – fa sapere la Regione Siciliana – senza sosta le vaccinazioni degli ultraottantenni e dei cittadini che rientrano già nella fasi al momento autorizzate dal Piano della struttura commissariale nazionale. Ad oggi sono state 327.921 le inoculazioni di vaccino anti-Covid finora somministrate in Sicilia».

La campagna vaccinale in Sicilia

Dal 24 al 26 febbraio, secondo i dati forniti dalla Regione, sono state complessivamente effettuare in tutta la Sicilia:

  • 31.893 vaccinazioni.

A breve, il governatore Musumeci presenterà l’hub vaccinale realizzato dal dipartimento regionale di Protezione civile presso l’ex mercato ortofrutticolo di Catania.

Si tratta del secondo hub vaccinale, dopo quello già in funzione dallo scorso 24 febbraio a Palermo, a essere nella disponibilità del sistema sanitario dedicato alle vaccinazioni. I Centri provinciali hanno l’obiettivo di implementare la campagna vaccinale di massa. Nella città dello Stretto un hub vaccinale come quelli di Palermo e Catania sarà allestito presso l’ex Fiera di Messina.

(335)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.