foto di un medico con un vaccino

Vaccino anti-covid in Sicilia: al via dal 6 maggio le prenotazioni per gli over 50

Pubblicato il alle

2' min di lettura

È ufficiale: a partire da domani, giovedì 6 maggio, apriranno le prenotazioni per la somministrazione del vaccino anti-covid agli over 50 in Sicilia. Le vaccinazioni saranno effettuate con AstraZeneca a partire dal 13 maggio. Differente il discorso per chi rientra in questa fascia d’età ma ha patologie. Trovata, infine, l’intesa tra il presidente della Regione, Nello Musumeci, e il Commissario per l’Emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, in merito all’immunizzazione dei residenti delle isole minori.

Lieve contrordine, sebbene inizialmente il presidente della Regione Siciliana avesse annunciato l’avvio della campagna vaccinale per le persone tra i 50 ed i 59 anni già a partire da oggi, i soggetti rientranti in questa fascia d’età dovranno aspettare ancora qualche giorno. Le prenotazioni, infatti, come si anticipava, saranno aperte dalle ore 20.00 di domani, giovedì 6 maggio, e le somministrazioni, con il vaccino AstraZeneca prenderanno il via tra circa una settimana, giovedì 13 maggio. Chi ha tra i 50 ed i 59 anni, ma soffre di patologie pregresse potranno invece presentarsi – senza prenotazione – a partire dal 7 maggio in tutti gli hub e i punti vaccinali della Sicilia per ricevere il vaccino Pfizer.

Le prenotazioni potranno essere effettuate, come negli altri casi, tramite la piattaforma della Regione.

Vaccini anti-covid per le isole minori della Sicilia

Novità, infine, anche per gli abitanti delle isole minori della Sicilia: «Ho sentito il generale Figliuolo – ha affermato il governatore Musumeci – che mi ha assicurato il varo di un Piano, nelle prossime ore, proprio per le isole minori. Sono contento di questa convergente operatività e non è escluso che unità militari possano contribuire alle vaccinazioni nelle piccole comunità già in questo fine settimana».

Da venerdì 7 maggio la popolazione di Lampedusa, Linosa e Salina (Isole Eolie) dai 18 anni in su potrà iniziare la vaccinazione contro il coronavirus. Seguiranno, a partire dal 10 maggio, le restanti isole, con ordine legato alla minore densità di popolazione.

(2705)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.