vaccino moderna

Vaccini Covid, in consegna 9.600 dosi di Moderna in provincia di Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il corriere espresso SDA consegnerà domani, 13 gennaio, 76.100 dosi del vaccino Moderna in tutta la Sicilia. Di queste, 9.600 fiale andranno alla provincia di Messina. Nel dare questa comunicazione, Poste Italiane ricorda come, oltre alla piattaforma principale, è possibile prenotare la somministrazione dei vaccini anche tramite altri canali messi a disposizione dell’Azienda.

Le 9.600 dosi di Moderna in arrivo saranno consegnate alla farmacia ospedaliera di Milazzo. Per prenotare il vaccino anti-covid, ricorda Poste Italiane, i cittadini possono ricorrere alla piattaforma nazionale oppure:

  • chiamando il call center dedicato al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì a domenica dalle ore 8.00 alle 20.00;
  • mandando un SMS al numero 339.9903947;
  • attraverso i 689 sportelli ATM Postamat;
  • tramite i 2.200 portalettere della Sicilia.

A margine di queste comunicazioni, Poste Italiane ricorda le norme di sicurezza per accedere agli uffici: «Al fine di garantire un accesso in sicurezza per i dipendenti e i clienti – scrive in una nota –, presso gli uffici postali della provincia di Messina restano in vigore misure di sicurezza finalizzate al contrasto della diffusione del Covid-19 come, ad esempio, l’accesso consentito esclusivamente con mascherina protettiva, contingentato in base alle dimensioni della sala al pubblico, la rilevazione della temperatura corporea, il mantenimento della distanza interpersonale anche grazie all’installazione di apposita segnaletica orizzontale, l’installazione di barriere protettive in plexiglass e, più in generale, l’osservanza di tutte le disposizioni di sicurezza previste dalle normative emanate in materia».

Infine, l’Azienda rinnova «l’invito ai cittadini a rivolgersi agli uffici postali per le sole operazioni necessarie e indifferibili, e a utilizzare, quando possibile, i canali di accesso digitali per i numerosi servizi disponibili».

(85)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.