Trenino del Buon Pastore: a Messina raccolti 800 giocattoli per i meno fortunati

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Si conclude la quarta edizione del “Trenino del Buon Pastore“, la campagna natalizia di beneficenza organizzata da Terra di Gesù Onlus di Messina e dedicata ai meno fortunati. Durante il periodo natalizio sono stati raccolti circa 800 giocattoli nuovi per i bambini indigenti della città.

«Protagonisti, – si legge nella nota – spesso, bambini benefattori che, anche personalmente, hanno portato i giochi al Centro di Via Calvi: Emma, tre anni, nel biglietto, si definisce “piccola aiutante di Babbo Natale”. I regali, distribuiti alle famiglie bisognose, hanno regalato sorrisi, ma anche speranza in un momento di grave crisi economica accelerata dalla persistenza della
pandemia. Terra di Gesù ringraziando tutti coloro che permesso il successo dell’evento».

Raccolta del farmaco

Partito lo scorso dicembre, al “Trenino del Buon Pastore”, raccolta di beneficenza organizzata da Terra di Gesù Onlus, presieduta da Francesco Certo, hanno aderito Associazioni, Club service, singoli donatori, Istituti scolastici.

Adesso il prossimo appuntamento con la beneficenza è per l’8 febbraio. A Messina, infatti, torna la Raccolta del farmaco. Fino al 14 febbraio, nelle farmacie aderenti, i cittadini potranno donare uno o più farmaci per gli enti caritativi di Messina.

(52)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.