franz riccobono

Tra passato e futuro, stralci della storia del tram di Messina in mostra a Palazzo Zanca

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Tra foto d’epoca e immagini dal futuro, stamattina a Palazzo Zanca è stata inaugurata la mostra temporanea dedicata alla storia del tram di Messina. A commentare le istantanee esposte tra i corridoi del Municipio, il dott. Franz Riccobono, esperto di storia e collezionista, che ha messo a disposizione parte del suo archivio con l’obiettivo di far vedere alla città com’era un tempo la linea tranviaria.

Oggi, lunedì 20 settembre, in occasione della conferenza stampa di presentazione degli interventi di restyling del tram di Messina, partito sostanzialmente nelle scorse settimane con l’avvio degli interventi di manutenzione e revamping di diverse vetture, è stata inaugurata la mostra temporanea dedicata al passato e al futuro della linea tranviaria che un tempo, ricorderemo, copriva quasi tutta la città, da Capo Peloro a Giampilieri (e arrivava fino a Barcellona Pozzo di Gotto).

Il tram di Messina tra passato e futuro: quattro chiacchiere con Franz Riccobono

Per un excursus storico più approfondito, è possibile leggere il pezzo della rubrica di NormannoC’era una volta Messina realizzato insieme al dottor Franz Riccobono e all’ingegnere Andrea Bonaccorso. A corredare l’articolo, che ripercorre la storia del tram di Messina, è possibile ammirare alcune foto d’epoca.

c'era una volta Messina: foto d'epoca del tram a faro
c'era una volta Messina: foto d'epoca del tram vicino alla statua del Nettuno

(296)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.