Tares: è il giorno della manifestazione.”L’altra Messina” chiama a raccolta i messinesi davanti al Municipio

municipio“La manifestazione non è contro Accorinti, ma contro la Tares. Questa sarà una presa di coscienza dei messinesi e una dimostrazione delle loro capacità e voglia di cambiare e non subire.”. Lo scrive, su Facebook, dove è nato il gruppo “L’altra Messina contro la Tares, Franco Genovese, uno degli organizzatori della protesta messinese contro gli anomali criteri di applicazione della tassa sui rifiuti, tassa che peraltro, ironia della sorte, arriva agli abitanti di una città invasa dalla mondezza. Lo hanno detto più volte che il loro non è un rifiuto di pagare una tassa nazionale, ma l’esigenza che, a fronte del suo pagamento ci siano strade pulite e un servizio di raccolta che funzioni, oltre che la giusta valutazione del tributo, che sin qui presenta molti errori.
E’ per questo che stamattina, dalle 10,30 a Piazza Municipio, scatta la protesta pacifica, cui gli morganizzatori si aspettano partecipino molti messinesi.

(45)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *