Spiagge per bambini in Sicilia: arrivano le Bandiere verdi 2022

Pubblicato il alle

4' min di lettura

La scuola sta per finire, l’estate si avvicina ed è tempo di pensare alle vacanze, anche per i più piccoli: ma in che modo le spiagge possono essere a misura di bambini? Quali sono le caratteristiche che rendono una spiaggia, in Sicilia, un luogo ideale per portare i più piccoli? A dirlo sono le Bandiere verdi 2022, iniziativa promossa dal prof. Italo Farnetani, che nella vita fa il pediatra e quindi conosce molto bene le esigenze dei bambini. Le Bandiere verdi, infatti, indicano una località marina con caratteristiche adatte ai bambini, selezionate attraverso un’indagine condotta fra un campione di pediatri.

«L’obiettivo – dice Farnetani – è quello di aiutare le famiglie a scegliere le località di mare, meta preferita per chi ha bambini, per trascorrere il periodo di vacanza nel modo più idoneo e sicuro, in base alle valutazioni dei pediatri, in modo tale che genitori e figli possano trarre i maggiori vantaggi dalla vacanza, con benefici per la salute e la crescita. Alla ricerca partecipano pediatri di tutte le componenti professionali della categoria:universitari, ospedalieri e di famiglia. La distribuzione in tutto il territorio nazionale dei pediatri partecipanti all’indagine, non solo garantisce la conoscenza diretta delle località, ma anche l’eventuale rilevazione di disturbi e malattie contratte nei luoghi». 

Le spiagge per bambini

Bastano davvero pochi requisiti per diventare bandiera verde. In Sicilia ci sono 18 spiagge a misura di bambino, che possiedono quindi queste caratteristiche:

  • presenza di spiaggia con la sabbia;
  • spazio fra gli ombrelloni per giocare, acqua che non diventi subito alta in modo che possano andare in sicurezza in acqua;
  • presenza degli assistenti di spiaggia;
  • attrezzature dedicate ai bambini;
  • opportunità di divertimento per i genitori (negozi, ristoranti, bar, strutture sportive).

Anche la qualità dell’acqua è importante; per quanto riguarda questo aspetto, i pediatri si sono riferiti alle strutture istituzionali e pubbliche italiane: le ordinanze dei sindaci e le rilevazioni delle Arpa regionali, che sono le strutture preposte a tali controlli.

Inoltre dalle analisi effettuare è dimostrato che le spiagge ideali per i bambini sono quelle più animate: «il bambino e l’adolescente – dice ancora il prof. Farnetani – hanno bisogno di stare in mezzo alla gente, anche in mezzo al rumore, in mezzo a delle offerte di divertimento e di opportunità turistiche, perciò quando è possibile anche dell’animazione e del gioco di gruppo, sia perché dopo i tre anni il bambino ha bisogno di aggregarsi con i coetanei, per questo non ha bisogno di stare isolato, ma al contrario in mezzo alla gente dove possa incontrare nuovi amici. È opportuno che i bambini, fin dalla nascita, ricevano stimolazioni acustiche, sonore, di nuovi volti, di nuove persone, di nuove voci, perciò anche della confusione che per i bambini e gli adolescenti è importate perché fornisce stimolazioni indispensabili per lo sviluppo del sistema nervoso».

Le spiagge per bambini in Sicilia

Come abbiamo detto in Sicilia ci sono 18 spiagge ideali per i bambini, ecco quali:

  • Balestrate (Palermo)
  • Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani)
  • Catania – Playa
  • Cefalù (Palermo)
  • Giardini Naxos (Messina)
  • Ispica – Santa Maria del Focallo (Ragusa)
  • Lipari – Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina)
  • Marsala – Signorino (Trapani)
  • Mazara del Vallo – Tonnarella (Trapani)
  • Menfi – Porto Palo di Menfi (Agrigento)
  • Noto – Vendicari (Siracusa)
  • Palermo – Mondello
  • Pozzallo – Pietre Nere – Raganzino (Ragusa)
  • Ragusa – Marina di Ragusa
  • Santa Croce Camerina – Casuzze – Punta secca – Caucana (Ragusa)
  • San Vito Lo Capo (Trapani)
  • Scicli – Sampieri (Ragusa)
  • Vittoria – Scoglitti (Ragusa)

Qui le Bandiere verdi 2022 in Italia.

 

(92)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.