foto di una classe con dei bambini e un'insegnante a scuola che indossano le mascherine contro il coronavirus

Sicilia, dalla Regione arriva il rimborso dei libri scolastici per 34 milioni di euro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Verrà attivato, tramite le Amministrazioni comunali, il rimborso per i libri di testo. Il Dipartimento dell’Istruzione e della formazione professionale della Regione Siciliana, infatti, ha erogato 34 milioni di euro per la fornitura gratuita e semi-gratuita dei libri di testo. I libri saranno destinati a studenti delle scuole medie e degli istituti superiori della Sicilia.

Le somme messe a disposizione dalla Regione Siciliana sono destinate al rimborso delle spese sostenute dagli studenti, relativamente agli anni 2018/2019 e 2019/2020, per l’acquisto dei libri di testo e saranno i Comuni a procedere con la ripartizione alle famiglie, che ne avranno fatto richiesta, con un Isee non superiore a 10.632,94 euro.

Il rimborso dei libri scolastici per gli studenti siciliani

«Abbiamo lavorato per superare i ritardi accumulati negli anni – spiega l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla – e stiamo continuando a farlo per rendere sempre più celeri ed efficienti le procedure di erogazione.

Insieme al presidente Musumeci stiamo continuando a tenere alta l’attenzione sulla scuola e sulle famiglie che, soprattutto in questo periodo, stanno vivendo un momento di grave complessità, soprattutto economica, causata all’emergenza sanitaria in corso.

Auspico, quindi, altrettanta celerità da parte dei Comuni destinatari delle somme, affinché possano procedere alla distribuzione dei rimborsi il prima possibile».

(5743)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Quando li pagheranno gli anni precedenti 2018 2019 il rimborso libri? grazie

error: Contenuto protetto.