Messina. Al via i saldi invernali 2019: date e consigli per gli acquisti

img1024-700 dettaglio2 SALDI11La Sicilia è la prima, insieme alla Basilicata, ad entrare nel clima saldi. Anche a Messina inizia, oggi, la corsa allo sconto più succulento della stagione, che durerà fino a marzo.

Abbigliamento, elettrodomestici, dispositivi mobili: sono queste le spese che gli italiani preferiscono affrontare in questo periodo dell’anno, ma come sempre bisogna seguire alcuni accorgimenti per evitare le prese in giro.

Niente fretta

La fretta è cattiva consigliera e acquisti troppo precipitosi potrebbero risultare deludenti. Prendetevi quindi del tempo per girare i negozi, prima di passare all’acquisto. In questo modo potrete confrontare i prezzi e trovare lo sconto che vi sembra più adeguato alle vostre esigenze.

Attenzione al cartellino

Il cartellino che accompagna, soprattutto in abbigliamento, i nostri acquisti deve essere controllato con attenzione prima dell’acquisto. Deve essere indicato il prezzo della merce prima e dopo lo sconto. I saldi consentono di fare acquisti davvero convenienti ma dubitate delle percentuali di sconto esagerate: non sempre corrispondono al reale.

Avere le idee chiare

Se non volete essere accecati dal richiamo dei saldi dovete avere ben in mente non solo cosa volete acquistare, ma anche il budget che avete intenzione di spendere. Molto spesso, infatti, siamo attratti da acquisti molto convenienti, ma poco utili.

Conservare lo scontrino

Un’abitudine necessaria, perché anche la merce in saldo, secondo la legge, può essere cambiata, è quella di conservare lo scontrino. La sostituzione è a discrezione dell’esercente in caso di merce non difettosa.

(793)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *